MERCAND Turin

Acquisto di oggetti e mobili di  Antiquariato e Design

ACQUISTIAMO MOBILI E OGGETTISTICA D'EPOCA


La nostra valutazione tiene in considerazione diversi fattori che possono essere riassunti in:
Epoca, Qualità della fattura e dei materiali, Tipologia e Rarità del pezzo.

A seguire, un esempio della tipologia di oggetti che acquistiamo.

Dovesse essere interessato a venderne di simili, non esiti a contattarci.

Antica sfera armillare
PARAVIA
in legno, ferro e carta.
Italia, Metà del XIX secolo

TITOLO
Sfera armillare in legno, ferro e carta con un piccolo tellurio al suo interno raffigurante la Terra in legno rivestito di carta, da incisione su lastra di rame e acquerellata, la Luna e il Sole; base in legno tornito ed ebanizzato. Nella parte esterna, in basso, due semicerchi in legno coi nomi delle principali città e le loro coordinate; grande anello equatoriale in legno indicante i mesi e i segni zodiacali; all'interno anello in ferro con i gradi di elevazione del polo, due anelli più piccoli indicanti il circolo polare artico settentrionale e meridionale, due anelli indicanti il tropico del cancro e del capricorno, anello equatoriale, e anello indicante i mesi dell'anno e i relativi segni zodiacali.

Cliccare sulle foto
per visionare versioni ad alta risoluzione.
ORIGINE
Italia
PERIODO
Metà del XIX secolo
MARCA
Casa Editrice PARAVIA
La Casa Editrice fu fondata nel 1802 ad opera di Giovanni Battista Paravia che rilevò, dopo esserne stato amministratore, la tipografia Avondo. I primi passi non furono certamente facili: le limitazioni imposte all'esercizio dell'attività tipografica da parte delle leggi napoleoniche che in quel periodo vigevano in gran parte del Nord Italia causarono alla Casa Editrice gravi problemi, risoltisi con la Restaurazione nel 1814. Nel 1830 anche in Piemonte arrivò l'innovazione tecnologica: il torchio meccanico contribuì a cambiare in modo radicale la produzione editoriale e il libro da oggetto per i soli privilegiati divenne un bene di consumo a larga diffusione. Nel 1850 un ulteriore cambiamento: muore Giorgio Paravia figlio di Giovanni Battista e la conduzione della Casa Editrice viene assunta dal cugino della moglie, Innocenzo Vigliardi, che da tempo operava nell'azienda. Con l'Unità Nazionale nel 1861 per la Paravia si aprono nuovi mercati e nell'arco di pochi anni si istituiscono punti di vendita nelle principali città: Milano, Firenze e Roma, seguite da Napoli e Palermo, vedono nascere le nuove librerie appoggiate alla Casa Editrice torinese. Nel 1873 Innocenzo Vigliardi (che nel frattempo aveva aggiunto al proprio cognome quello storico della famiglia Paravia) rilevò l'antica Stamperia Reale completa di strutture e macchinari (moderni per i tempi), oltre a diversificare la produzione con la fornitura alle scuole di materiali didattici quali globi terrestri, lavagne e pallottolieri. Alla fine del secolo l'azienda era in piena espansione contava oltre 200 dipendenti. e Agli inizi del Novecento la Casa Editrice, presente in tutta la penisola, era una delle più moderne ed efficienti aziende editoriali e gli uffici della Casa Editrice erano un punto di incontro per autori e collaboratori: oltre a San Giovanni Bosco, autore di testi scolastici e collaboratore alla rivista pedagogica "L'Educatore primario", anche Emilio Salgari vi pubblicò alcuni romanzi.
MODELLO
Una sfera armillare (o astrolabio sferico) è un modello della sfera celeste, inventato da Eratostene nel 255 a.C.; questo strumento è formato da cerchi o armille (in latino armilla significa appunto cerchio, braccialetto) che collegano i poli, l'equatore, e l'eclittica, vale a dire l'orbita apparente del sole attorno alla Terra. La struttura, oltre a rispecchiare il concetto di universo degli antichi astronomi, era considerato un simbolo del raggiungimento delle vette della saggezza e della conoscenza, e durante il Rinascimento molti scienziati e figure pubbliche si facevano ritrarre con in mano uno di questi strumenti.
MATERIALI
Legno, ferro, carta. Base in legno tornito ed ebanizzato.
DIMENSIONI
H 46.5 cm
Ø 33 cm
Logo MERCAND Torino

VENDI SENZA SVENDERE
I TUOI MOBILI E OGGETTI

Monetizza in contanti,
Acquistiamo di tutto

Mercand Torino   CHIAMACI
+393382631734
Mercand Torino   MESSAGGIA

 Vendi il tuo Antiquariato, Modernariato, Design

 Guadagna direttamente in contanti dalle tue cose

 Ottieni valutazioni gratuite

 Gestisci intere eredità e lasciti

COSA ACQUISTIAMO?

Mobili antichi e di modernariato, orologi da polso, tasca e parete (anche non funzionanti), penne stilografiche, lampade e lampadari, dipinti e quadri di tutte le epoche, giocattoli di latta e non, trenini, macchinine, bambole, scatole di latta, bronzi e sculture, ceramiche, porcellane, vasi, argenteria, strumenti da geometra e scientifici, mappamondi, cartine geografiche, militaria (stemmi, medaglie, divise, cappelli...), biciclette d'epoca, figurine, cartoline, foto, monete, moto d'epoca, libri antichi e non, lamiere smaltate pubblicitarie e tantissimi altri oggetti di collezionismo.

DOVE OPERIAMO?

Lavoriamo prevalentemente a Torino e provincia
e nell' Italia nord-ovest.
All'occorrenza però è possibile considerare anche spostamenti a più lungo raggio.

CHI SIAMO?

Raccontarsi in modo semplice e sincero senza risultare tediosi, spocchiosi o autoreferenziali non è cosa facile. Proviamo allora a dire chi NON siamo:

🔹 Non siamo “leader nel settore”, anche perché non ne esistono. Siamo semplicemente seri appassionati che fanno il loro lavoro con l'obiettivo di crescere.

🔹 Non siamo “operanti nel mercato da generazioni”. Siamo una realtà giovane e vogliamo continuare ad esserlo nonostante l'anagrafica.

🔹 Non offriamo “servizi a 360°”. Il nostro servizio consiste principalmente nella valutazione e nell'acquisto di oggettistica e mobili antichi e moderni. Quello che abbiamo da offrire è la nostra professionalità nel valutare beni, acquistare in contanti e, naturalmente, immagazzinare e vendere.

🔹 Non siamo un “mercatino dell'usato”. Noi paghiamo immediatamente e non prendiamo oggetti in conto vendita.

🔹 Non siamo “svuotacantine”. Anche se svuotiamo cantine e solai, paghiamo subito per quello che portiamo via.

🔹 Non siamo “rottamai o rigattieri”. Acquistiamo di tutto dando a ogni cosa il suo giusto prezzo, in linea con le tue esigenze e con quelle del mercato.

Mercand Torino   CHIAMACI
+393382631734
Mercand Torino   MESSAGGIA
Se preferisci essere
ricontattato, compila
il modulo sottostante

Copyright © 2022 MERCAND S.R.L.
P.Iva 12397800017
Showroom:
via Bologna 220, int 79
(Lanificio di Torino)
10154 - Torino (TO) | Italia
Il sito utilizza cookies. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo |
ACCETTO