MERCAND Turin

Acquisto di oggetti e mobili di  Antiquariato e Design

ACQUISTIAMO DIPINTI, SCULTURE E OPERE D'ARTE

Valutiamo e acquistiamo opere artistiche tenendo presenti molti fattori. Anche se le variabili sono molteplici e l'esperienza è l’unica vera qualità per una corretta valutazione, si può dire che l'acquisto di dipinti o sculture deve tenere conto sostanzialmente di tre caratteristiche:

🔹 L'epoca: dà un valore intrinseco all’opera d’arte ed è testimonianza di un’età lontana; fanno parte di questa categoria tutte le opere fino alle prime decadi del '900.
🔹 La qualità: il dipinto realizzato con tecnica e gusto, riflessi della mano di un maestro pittore ancorché anonimo, sono sicuramente elementi da tenere in considerazione.
🔹 La firma: in linea con i risultati delle aste e con il mercato, un autore noto è sicuramente oggetto di interesse.

A seguire, un esempio della tipologia di oggetti che acquistiamo.

Dovesse essere interessato a venderne di simili, non esiti a contattarci.

Quadro in tecnica mista
su carta firmato
Getty BISAGNI,
Maternità.
Italia, Anni 70

TITOLO
Quadro in tecnica mista
su carta firmato
Getty BISAGNI,
Maternità.

Cliccare sulle foto
per visionare versioni ad alta risoluzione.
ORIGINE
Italia
PERIODO
Anni 70
AUTORE
Getty BISAGNI
Luigi Bisagni, poi per tutti Getty, nasce a Bettola, paese della Val Nure in provincia di Piacenza, il 13 aprile del 1931. Vive i terribili anni della guerra e della lotta partigiana con gli occhi dell’adolescente conservando nella sua memoria ricordi ed esperienze che riaffioreranno nella sua successiva poetica artistica. Finita la guerra inizia a frequentare l’Istituto Gazzola di Piacenza annoverando tra i suoi docenti Ferdinando Arisi e, successivamente, l’Accademia delle Belle Arti di Parma a quel tempo sotto la direzione del maestro chiarista Umberto Lilloni. Inizia poi, seppur giovanissimo, un’esperienza come professore di disegno al Trotter di Milano dove viene chiamato per sostituire un collega in malattia: qui insegnerà ai ragazzi delle medie e dell’avviamento. Desideroso di proseguire una sua personale ricerca artistica nel 1952 decide però di abbandonare l’insegnamento e uno stipendio sicuro: parte per Parigi e frequenta, per circa due anni, alcuni corsi all’École Supérieure des Beaux Arts sotto la guida del celebre Jean Souverbie. Parallelamente, sempre per quel desiderio di imparare e mettersi in gioco, Bisagni si iscrive all’Istituto per la ceramica e il mosaico Leonardo da Vinci. Sono anni duri e difficili per il giovane artista che, per mantenersi gli studi, si arrabatta come può facendo i più umili e svariati lavori ma continuando sempre a dipingere. Finalmente con la mostra personale alla Galerie de l’Odeon nel 1953, in cui saranno esposti sia dipinti che sculture, ottiene un grande successo di critica e la consacrazione da parte della stampa francese che a lui si rivolge come “le peintre italien du soleil”. Da questo momento in avanti Getty Bisagni entra nel circuito delle più importanti gallerie e per lui si moltiplicano le occasioni di esposizioni sia a carattere personale che collettivo in Francia, in Italia, in particolar modo a Milano, e anche negli Stati Uniti dove si ricorda una sua antologica alla Galleria Borghi di New York nel 1978. Numerosi sono anche i premi e i riconoscimenti di cui viene insignito durante la sua lunghissima carriera artistica: dal primo premio del Consiglio Generale della Senna ricevuto nel 1965 all’ambitissimo Premio New York del 1967, o il Premio d’Onore al Salon des Beaux Arts del 1968. L’anno seguente assume poi il ruolo di delegato ufficiale per l’Italia dell’Accademia di Francia per la sezione Arte-Scienze-Lettere; dal 1966 al 1971 sarà commissario delegato per le esposizioni della Val de Marne. Nel 1995 la Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi di Piacenza acquista un dipinto del 1980 intitolato Prison pour poissons, mentre nel 1999 una sua opera Il cavallo e la guerra troverà collocazione nel Museo di Palazzo Farnese di Piacenza. Le sue opere si trovano oggi in numerose Gallerie italiane e straniere oltreché in collezioni private. Dopo l’esperienza parigina iniziata nel 1952 e conclusasi nel 1970 con il ritorno in Italia e la scelta di vivere a Milano, Getty Bisagni nel 2000 torna nel suo paese natio Bettola dove tuttora risiede con la moglie Maria Teresa. Non ha ancora smesso di dipingere e di credere nel valore universale dell’Arte. Fonte
TECNICA
Tecnica mista su carta
DIMENSIONI
46 x 33 cm
Cornice 55 x 74 cm
Logo MERCAND Torino

VENDI SENZA SVENDERE
I TUOI MOBILI E OGGETTI

Monetizza in contanti,
Acquistiamo di tutto

Mercand Torino   CHIAMACI
+393382631734
Mercand Torino   MESSAGGIA

 Vendi il tuo Antiquariato, Modernariato, Design

 Guadagna direttamente in contanti dalle tue cose

 Ottieni valutazioni gratuite

 Gestisci intere eredità e lasciti

COSA ACQUISTIAMO?

Mobili antichi e di modernariato, orologi da polso, tasca e parete (anche non funzionanti), penne stilografiche, lampade e lampadari, dipinti e quadri di tutte le epoche, giocattoli di latta e non, trenini, macchinine, bambole, scatole di latta, bronzi e sculture, ceramiche, porcellane, vasi, argenteria, strumenti da geometra e scientifici, mappamondi, cartine geografiche, militaria (stemmi, medaglie, divise, cappelli...), biciclette d'epoca, figurine, cartoline, foto, monete, moto d'epoca, libri antichi e non, lamiere smaltate pubblicitarie e tantissimi altri oggetti di collezionismo.

DOVE OPERIAMO?

Lavoriamo prevalentemente a Torino e provincia
e nell' Italia nord-ovest.
All'occorrenza però è possibile considerare anche spostamenti a più lungo raggio.

CHI SIAMO?

Raccontarsi in modo semplice e sincero senza risultare tediosi, spocchiosi o autoreferenziali non è cosa facile. Proviamo allora a dire chi NON siamo:

🔹 Non siamo “leader nel settore”, anche perché non ne esistono. Siamo semplicemente seri appassionati che fanno il loro lavoro con l'obiettivo di crescere.

🔹 Non siamo “operanti nel mercato da generazioni”. Siamo una realtà giovane e vogliamo continuare ad esserlo nonostante l'anagrafica.

🔹 Non offriamo “servizi a 360°”. Il nostro servizio consiste principalmente nella valutazione e nell'acquisto di oggettistica e mobili antichi e moderni. Quello che abbiamo da offrire è la nostra professionalità nel valutare beni, acquistare in contanti e, naturalmente, immagazzinare e vendere.

🔹 Non siamo un “mercatino dell'usato”. Noi paghiamo immediatamente e non prendiamo oggetti in conto vendita.

🔹 Non siamo “svuotacantine”. Anche se svuotiamo cantine e solai, paghiamo subito per quello che portiamo via.

🔹 Non siamo “rottamai o rigattieri”. Acquistiamo di tutto dando a ogni cosa il suo giusto prezzo, in linea con le tue esigenze e con quelle del mercato.

Mercand Torino   CHIAMACI
+393382631734
Mercand Torino   MESSAGGIA
Se preferisci essere
ricontattato, compila
il modulo sottostante

Copyright © 2023 MERCAND S.R.L.
P.Iva 12397800017
Showroom:
via Bologna 220, int 79
(Lanificio di Torino)
10154 - Torino (TO) | Italia
Il sito utilizza cookies. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo |
ACCETTO