MERCAND Turin

Acquisto di oggetti e mobili di  Antiquariato e Design

ACQUISTIAMO CERAMICHE E VETRI

Il mondo delle ceramiche e dei vetri è straordinariamente vasto. Stabilire criteri oggettivi per una valutazione è praticamente impossibile. Solo l'esperienza può giocare un ruolo sostanziale per collocare una ceramica nel mercato. Sostanzialmente i criteri tengono comunque conto di epoca, manifattura, firma, condizioni e qualità.

A seguire, un esempio della tipologia di oggetti che acquistiamo.

Dovesse essere interessato a venderne di simili, non esiti a contattarci.

Gruppo di otto
statuette in porcellana
Scimmiette musicanti
in costumi settecenteschi

Volkstedt/Rudolstadt
(Modello di Meissen
di J. J. Kaendler)

Germania, Primo Novecento

TITOLO
Gruppo di otto
statuette in porcellana
Scimmiette musicanti
in costumi settecenteschi

Volkstedt/Rudolstadt
(Modello di Meissen
di J. J. Kaendler)


Queste sculture appartengono alla serie della famosissima ed amatissima "Orchestra delle scimmie", considerato uno dei capolavori della produzione di Meissen del XVIII secolo. Il gruppo è composto da 22 figurine, che Johann Joachim Kändler creò a Meissen intorno al nel 1750 all’apice della sua creatività artistica e le rielaborò insieme al modellatore Peter Reinicke intorno al 1765. Dietro le divertenti apparenze di questa orchestra grottesca, egli celava il suo atteggiamento critico nei confronti della società feudale e cortigiana ed in particolare nei confronti della corte di Sassonia, della quale le scimmie furono caricatura. Questo bizzarro concerto fu creato per arricchire la collezione del re di Sassonia Augustus III, ma ebbe subito un successo tale che coinvolse i collezionisti d’arte delle corti europee; originariamente ispirato a fonti grafiche francesi, che da sempre attingeva all’immagine della scimmietta per far parodia della vita di corte, l’orchestra delle scimmie incontrò grande successo in Francia, a Parigi, dove Madame de Pompadour, consorte del re Luigi XV, acquistò una delle prime orchestre di scimmie addirittura nel dicembre 1753. Fonte

Cliccare sulle foto
per visionare versioni ad alta risoluzione.
ORIGINE
Germania
PERIODO
Primo Novecento
MARCA
Aelteste Volkstedter
Porzellanfabrik


La storia della produzione di porcellane nella Turingia tedesca iniziò nel 1762. Quest'anno Georg Heinrich Macheleid si avvicinò al principe di Schwarzburg-Rudolstadt. Gli è stato concesso il privilegio esclusivo di costruire una fabbrica di porcellana. Nel 1767 fu affittato a Christian Nun. Nel 1797 la manifattura fu acquistata dal principe Ernst Constantin von Hessen-Philippsthal. Due anni dopo Wilhelm Greiner e Karl Holzapfel acquistarono la fabbrica. Alla fine del XVIII secolo la manifattura era già nota in tutta Europa e tra gli altri i prodotti offrivano 95 diversi tipi di statuette. La fabbrica di Volkstedt è la più conosciuta per le sue statuette di pizzo che iniziarono ad essere prodotte dalla metà del diciannovesimo secolo. Nel 1832 la fabbrica perse il suo privilegio esclusivo. Altri produttori di porcellana apparvero a Volkstedt e nella regione vicina. I successivi cambi di proprietà furono: 1815-60 Greiner, Stauch & Co., 1861-75 Macheleid, Triebner & Co. Nel 1899 la fabbrica divenne una società per azioni. Il nome è stato cambiato in Aelteste Volkstedter Porzellanfabrik AG. Dopo la seconda guerra mondiale, la manifattura fu trasferita alla VEB Zierporzellanwerke Lichte come VEB Aelteste Volkstedter Porzellanmanufaktur. Ora fa parte del gruppo Seltmann Weiden. I forconi incrociati erano il marchio di fabbrica dal 1760. Intorno al 1800 fu aggiunta la "R" come Rudolstadt. Più tardi, nel XIX secolo, un segno era il forcone singolo con il sole. All'inizio del XX secolo il marchio era costituito da lettere "FG" con corona. Gli ultimi segni sono lettere "AeV" con corona. Fonte
MATERIALI
Porcellana dipinta a mano
DIMENSIONI
Max H 17 cm
Min H 10 cm
Logo MERCAND Torino

VENDI SENZA SVENDERE
I TUOI MOBILI E OGGETTI

Monetizza in contanti,
Acquistiamo di tutto

Mercand Torino   CHIAMACI
+393382631734
Mercand Torino   MESSAGGIA

 Vendi il tuo Antiquariato, Modernariato, Design

 Guadagna direttamente in contanti dalle tue cose

 Ottieni valutazioni gratuite

 Gestisci intere eredità e lasciti

COSA ACQUISTIAMO?

Mobili antichi e di modernariato, orologi da polso, tasca e parete (anche non funzionanti), penne stilografiche, lampade e lampadari, dipinti e quadri di tutte le epoche, giocattoli di latta e non, trenini, macchinine, bambole, scatole di latta, bronzi e sculture, ceramiche, porcellane, vasi, argenteria, strumenti da geometra e scientifici, mappamondi, cartine geografiche, militaria (stemmi, medaglie, divise, cappelli...), biciclette d'epoca, figurine, cartoline, foto, monete, moto d'epoca, libri antichi e non, lamiere smaltate pubblicitarie e tantissimi altri oggetti di collezionismo.

DOVE OPERIAMO?

Lavoriamo prevalentemente a Torino e provincia
e nell' Italia nord-ovest.
All'occorrenza però è possibile considerare anche spostamenti a più lungo raggio.

CHI SIAMO?

Raccontarsi in modo semplice e sincero senza risultare tediosi, spocchiosi o autoreferenziali non è cosa facile. Proviamo allora a dire chi NON siamo:

🔹 Non siamo “leader nel settore”, anche perché non ne esistono. Siamo semplicemente seri appassionati che fanno il loro lavoro con l'obiettivo di crescere.

🔹 Non siamo “operanti nel mercato da generazioni”. Siamo una realtà giovane e vogliamo continuare ad esserlo nonostante l'anagrafica.

🔹 Non offriamo “servizi a 360°”. Il nostro servizio consiste principalmente nella valutazione e nell'acquisto di oggettistica e mobili antichi e moderni. Quello che abbiamo da offrire è la nostra professionalità nel valutare beni, acquistare in contanti e, naturalmente, immagazzinare e vendere.

🔹 Non siamo un “mercatino dell'usato”. Noi paghiamo immediatamente e non prendiamo oggetti in conto vendita.

🔹 Non siamo “svuotacantine”. Anche se svuotiamo cantine e solai, paghiamo subito per quello che portiamo via.

🔹 Non siamo “rottamai o rigattieri”. Acquistiamo di tutto dando a ogni cosa il suo giusto prezzo, in linea con le tue esigenze e con quelle del mercato.

Mercand Torino   CHIAMACI
+393382631734
Mercand Torino   MESSAGGIA
Se preferisci essere
ricontattato, compila
il modulo sottostante

Copyright © 2021 MERCAND S.R.L.
P.Iva 12397800017
Showroom:
via Bologna 220, int 79
(Lanificio di Torino)
10154 - Torino (TO) | Italia
Il sito utilizza cookies. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo |
ACCETTO